Sollecito per il Fondo vittime dell’amianto al Senato

Intervento del sen. Felice Casson nella seduta pomeridiana d’Aula di ieri 10 marzo 2009 in Senato, volto a sollecitare un intervento del governo a favore del fondo per le vittime dell’amianto.

Per lo svolgimento di un’interpellanza e di un’interrogazione

CASSON (PD). Domando di parlare.

 

PRESIDENTE. Ne ha facoltà.

 

CASSON (PD). Signor Presidente, colgo l’occasione per sollecitare la risposta da parte del Governo all’interrogazione 3-00435, pubblicata il 9 dicembre 2008, sulla tristissima vicenda dell’amianto. La prima firmataria è la senatrice Fontana, ma diversi sono i senatori che hanno firmato l’interrogazione, tra cui il sottoscritto. Si tratta della vicenda relativa alla costituzione, già approvata con la legge n. 244 del dicembre 2007 (era la finanziaria per il 2008), di un Fondo per le vittime dell’amianto.

Sappiamo che ogni anno sono moltissimi i lavoratori e gli ex lavoratori che si ammalano di questa patologia, e per questo è stato costituito il Fondo, con una dotazione specifica di 30 milioni di euro. L’erogazione delle prestazioni è però assoggettata all’emanazione di un decreto da parte del Ministro del lavoro e della previdenza sociale, che doveva essere adottato entro 90 giorni dalla data di entrata in vigore della legge medesima. Ora, è passato oltre un anno da tale data e non abbiamo notizie di tale regolamento. I lavoratori e gli ex lavoratori ci segnalano, da tutta Italia, la necessità che venga emanato il decreto per poter usufruire del Fondo, che è ampiamente coperto.

Chiediamo dunque che venga resa giustizia alle vittime dell’amianto, sollecitando il Ministro ad emanare questo provvedimento e comunque a darci una risposta. (Applausi dai Gruppi PD, IdV e della senatrice Giai).

PRESIDENTE. La Presidenza del Senato solleciterà il Governo per la risposta a tale interrogazione. Conosco personalmente la questione e non in via teorica, bensì attraverso un’esperienza diretta, che riguarda alcune fabbriche della città in cui vivo e molte attività di lavoro in diverse Regioni con cui ho personalmente avuto occasione di venire in contatto. Si tratta di un problema che ha le caratteristiche da lei evidenziate; pertanto, solleciteremo ancora il Governo perché dia una risposta, come da lei richiesto, all’interrogazione.

Sollecito per il Fondo vittime dell’amianto al Senatoultima modifica: 2009-03-11T22:16:04+01:00da padovamianto
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento